giocare con i modelli naturali

“Non puoi passare un solo giorno senza avere un impatto sul mondo che ti circonda.

Quello che fai fa la differenza, e devi decidere che tipo di differenza vuoi fare”.

Jane Goodall

Stephanie Rauer

  fondatrice

“”Come giornalista e regista ho potuto viaggiare e conoscere il mondo. Sono nata in Germania, ma ho avuto la fortuna di poter vivere in tanti luoghi diversi. Dal 2006 abito felicemente nella Svizzera italiana.

Un giorno mi sono chiesta: E se domani chiudessero i supermercati? Probabilmente non sarei sopravissuta più di due settimane… Nel giro di poche generazioni abbiamo perso la grande richezza del saper fare, del far crescere in modo sostenibile ciò di cui abbiamo bisogno: il nostro cibo. Realizzando che questo è una delle cause principali dei nostri problemi ecologici, economici e sociali, ho iniziato a cercare alternative praticabili nella vita quotidiana.

Nel 2013 ho incontrato la permacultura che mi dimostra che tutte le soluzioni esistono già – basta cercare ed applicarle! Mi insegna a vedere come tutto è interconnesso e che davanti ai cambiamenti globali ognuno di noi può fare la differenza in modo molto concreto.

Nel 2017 ho co-fondato l’associazione Permacultura Svizzera italiana (PermaSi) che offre corsi e formazioni legati ai temi della permacultura e ho iniziato il percorso di apprendimento attivo per ricevere il diploma in permacultura applicata. In questo periodo ho potuto realizzare tanti progetti – dall’orto sul balcone, giardini comunitari e didattici ad un agriturismo piemontese di cinque ettari. Ho fatto un tuffo nei metodi di coltivazione, dal biologico all’elementare, sperimentando la gioia di far crescere il proprio cibo in rispetto con la natura – dove c’è l’abbondanza per tutti. Mi ha permesso di sentirmi parte della grande rete della vita, di poter vedere e rinforzare le connessioni tra i suoi elementi.

Nel 2019 mi sono accreditata a Lucerna come prima progettista in permacultura della Svizzera italiana. Ogni giorno mi sento molto fortunata di aver potuto scegliere questa strada anche a livello professionale.”
 

blog:

Durante gli studi ho scritto un blog (in lingua tedesca) che spero possa essere utile per chi vuole sapere di più sulla formazione in permacultura .

media:

Permakultur-Magazin (Germania/Austria/Svizzera), 2020

Chiudi il menu